Assistenti

Published on Marzo 11th, 2014 | by Laura

0

Elm – 11 – Fiori di Bach

Elm è un fiore di Bach che fa parte del gruppo degli ASSISTENTI

Bach lo consigliava tra i fiori per lo scoraggiamento e la disperazione

INDICAZIONI

Elm è consigliato a chi, a volte, prova un senso di inadeguatezza e stanchezza perché si sente schiacciato dal peso e dagli obblighi che il lavoro o gli impegni familiari comportano. Si tratta, di solito, di persone capaci, che possono occupare posizioni di responsabilità, ma quando quest’ultima inizia a farsi sentire ne sentono l’oppressione. Quando constatano di non farcela più, possono addirittura cadere in una sorta di panico, temendo addirittura di non farcela ad andare avanti. Elm è l’essenza indicata per i veri “professionisti”che esigono che ogni cosa gli riesca al meglio.

TENDONO AD AVERNE BISOGNO

I manager e le persone stressate dal lavoro e che hanno quindi un forte senso di responsabilità nel modo di fare, ma anche le madri di famiglia che hanno difficoltà nel conciliare la vita professionale con quella personale. Colore che, a causa della propria efficienza, finiscono per sostituirsi agli altri e per questo si trovano sovraccarichi, hanno momenti di sconforto, alternati al senso dell’importanza del proprio compito. Per chi si sente stanco ed esaurito o per chi è appena diventato genitore.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.11 - Elm
Flacone da 10ml

FRASI TIPICHE

  • “Ho paura di non farcela, di deludere gli altri che si aspettano molto da me”
  • “Anche se ho già vissuto situazioni simili, non ho più fiducia in me stesso”
  • “Sono stressato e pieno di impegni, non ce la faccio più”
  • “In questo momento ho troppe responsabilità e mi sento soffocato”
  • “Si, sono un perfezionista e cerco sempre di fare le cose il meglio possibile”
  • “Mi sono stancato al punto da ritenere di non riuscire più a portare a termine il mio compito”

DISTURBI FISICI

Stress, ansia e insonnia, difficoltà di concentrazione, come coadiuvante nella cura di disturbi psicosomatici da stress (gastrite, palpitazioni, ecc), dolori muscolari e articolari, cefalea. Utile in appoggio alle problematiche di depressione ed esaurimento nervoso.

NEI BAMBINI

Elm si rivela un rimedio veramente importante quando i bambini devono agire autonomamente. Anche gli scolari intelligenti e diligenti può succedere che improvvisamente venga loro chiesto qualcosa in più, che esula dalla routine. Ad esempio, il bambino si è assunto l’incarico di fare una relazione e nelle fasi iniziali la preparazione prosegue senza ostacoli; ad un certo punto però, avverte la sensazione di non farcela, scoraggiato e pieno di dubbi sulle proprie facoltà, si trova a dover combattere con l’ansia del fallimento, bloccando così la propria capacità di concentrazione e le proprie potenzialità. Certe volte questa sensazione emerge inaspettatamente in occasione di un compito in classe, benché la materia in questione non abbia mai creato problemi.

COSA SI ASPETTA CHI PRENDE IL FIORE

Di vivere con più serenità la situazione di stress, fatica o sovraccarico

Di ritrovare la fiducia in sé stesso

Di arginare la propria tendenza al perfezionismo, capendo che ognuno fa del proprio meglio, ma nessuno è perfetto

 [Fiori di Bach – set completo]

FIORI COMPLEMENTARI

  • Oak, come Elm è un fiore per chi ha un grande senso del dovere, ma Oak è molto più tenace e porta a termine gli impegni
  • Olive, quando lo stress che si verifica nello stato Elm è accompagnato da una situazione di stanchezza fisica
  • Pine, quando si è sovraccarichi e stressati a causa dei sensi di colpa
  • Mustard, quando uno stato Elm conduce ad un’alternanza fra momenti di serenità e fiducia e altri di tristezza, dubbio e sensazione di essere in un tunnel senza via d’uscita

 

Tags:


About the Author

Ciao a tutti! Sono Laura, nata nel 1986 e laureata in tecniche erboristiche nel 2010 presso l’Università degli studi di Padova. Il mio sogno è quello di aprire un’erboristeria tutta mia ma, per ora, ho pensato ad un blog per fare quello che mi piace di più: condividere le mie conoscenze acquisite durante gli anni di corso universitario e nei libri che ho letto e che leggerò! Potete contattarmi per qualsiasi dubbio mandandomi un messaggio di posta elettronica oppure commentando gli articoli che scrivo. Accetto ben volentieri anche le critiche se sentite la necessità di farle perché è dal confronto che possono nascere nuove conoscenze e c’è sempre da imparare da qualsiasi persona. Quindi buona lettura e a presto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑