Assistenti

Pubblicato il Marzo 15th, 2014 | da Laura

0

Honeysuckle – 16 – Fiori di Bach

Honeysuckle è un fiore di Bach che fa parte del gruppo degli ASSISTENTI

Bach lo consigliava nell’ambito della mancanza di interesse per il presente

INDICAZIONI

Honeysuckle è consigliato a coloro che fanno fatica a vivere il presente perché troppo impegnati a pensare in continuazione agli eventi del passato, siano questi felici o tristi, ma dei quali provano nostalgia. Si rimpiangono gli errori commessi o le occasioni perdute, desiderando che le cose tornino ad essere com’erano o che siano andate in modo diverso. A volte i ricordi che emergono dal passato possono essere gradevoli e ossessionanti per queste persone, come se continuassero a rivivere quell’esperienza traumatica.

TENDONO AD AVERNE BISOGNO

Sono in genere persone conservatrici e tradizionaliste che difficilmente si separano dalle loro cose e spesso fanno fatica ad adeguarsi alle tecnologie moderne o alle novità. Ma possono essere anche persone traumatizzate da un evento, come anche gli immigrati o chi vive lontano dal proprio paese o chi ha appena traslocato.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.1 - Agrimony
Fiori di Bach - Estratto Floreale n.16 - Honeysuckle
Flacone da 10ml

FRASI TIPICHE

  • “I miei ricordi d’infanzia (o di un certo periodo del passato) sono nitidissimi”
  • “Sono una persona molto nostalgica”
  • “Al ristorante, o altrove, ho difficoltà ad accettare le cose nuove”
  • “Mi mancano molto i miei figli da quando sono usciti di casa”
  • “Non riesco a staccarmi da quel ricordo”
  • “Un tempo le cose andavano meglio”
  • “Le cose moderne proprio non fanno per me, non le capisco”
  • “Nonostante il progresso, il mondo non va meglio, ma peggio”
  • “Non butto mai via niente”

DISTURBI FISICI

Alcune forme di insonnia e depressione, palpitazioni di origine ansiosa; utile anche durante lo svezzamento e in alcuni casi di dipendenze.

NEI BAMBINI

Honeysuckle può essere utile in quei bambini che faticano a staccarsi dai genitori, i quali non fanno mai in tempo a salutarlo che subito iniziano a piangere. I piccoli fanno molta fatica ad abituarsi all’asilo e passano i primi giorni a piangere. Anche quando sono ospiti dei nonni, dove in realtà stanno bene, si lamentano continuamente per la nostalgia di casa.

COSA SI ASPETTA CHI PRENDE IL FIORE

Di imparare a vivere maggiormente nel presente

Di interpretare il proprio passato in una nuova luce, integrandolo nella coscienza

Di utilizzare in modo costruttivo la propria capacità di rievocare il passato

[Fiori di Bach – set completo]

FIORI COMPLEMENTARI

  • Hornbeam, quando ricordare il passato porta ad un grande lavorio mentale e quindi anche ad una stanchezza di tipo mentale
  • Red Chestnut, quando si è particolarmente attaccati ad una persona precisa del passato
  • Walnut, sono entrambi fiori che sciolgono i legami: Honeysuckle agisce sul piano emotivo, Walnut su quello mentale e sugli aspetti pratici (grandi trasformazioni di vita)
  • White Chestnut, quando ci si rifugia in un passato tormentoso, con pensieri ossessivi e ricorrenti (abbinamento molto utile in molti casi di insonnia)
  • Willow, quando nostalgia e focalizzazione sul passato vanno di pari passo con il risentimento e l’amarezza
  • Meglio non usarlo contemporaneamente con Chicory e Red Chestnut insieme

 

photo by: Varekai97X

Tags:


Info sull'Autore

Ciao a tutti! Sono Laura, nata nel 1986 e laureata in tecniche erboristiche nel 2010 presso l’Università degli studi di Padova. Il mio sogno è quello di aprire un’erboristeria tutta mia ma, per ora, ho pensato ad un blog per fare quello che mi piace di più: condividere le mie conoscenze acquisite durante gli anni di corso universitario e nei libri che ho letto e che leggerò! Potete contattarmi per qualsiasi dubbio mandandomi un messaggio di posta elettronica oppure commentando gli articoli che scrivo. Accetto ben volentieri anche le critiche se sentite la necessità di farle perché è dal confronto che possono nascere nuove conoscenze e c’è sempre da imparare da qualsiasi persona. Quindi buona lettura e a presto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in cima ↑

  • Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti