Assistenti

Pubblicato il Marzo 20th, 2014 | da Laura

0

Mustard – 21 – Fiori di Bach

Mustard è un fiore di Bach che fa parte del gruppo degli ASSISTENTI

Bach lo consigliava contro la preoccupazione eccessiva per il benessere altrui

INDICAZIONI

Mustard è il rimedio contro la depressione che scende come una nuvola nera a nascondere il sole e la gioia di vivere, provocando una malinconica infelicità. Coloro che si trovano in questo stato d’animo affermano di avere tutto ciò che desiderano: una bella famiglia, una casa accogliente, la possibilità di andare in vacanza e nessuna preoccupazione economica, eppure si sentono giù di morale e non ne conoscono la causa. La depressione Mustard arriva improvvisamente e può rimanere per giorni, settimane, ma anche per dei mesi finché, altrettanto improvvisamente, se ne va per tornare di nuovo dopo qualche tempo.

TENDONO AD AVERNE BISOGNO

Mustard aiuta chi è triste, malinconico e con il pianto facile, chi ha poca attenzione per il presente e per ciò che accade attorno a lui. Possono essere persone scoraggiate che tendono a vedere le cose in modo negativo, lunatiche e contradditorie, spesso stanno attraversando un periodo di crisi esistenziale o si trovano ad un bivio della vita.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.1 - Agrimony
Fiori di Bach - Estratto Floreale n.21 - Mustard
Flacone da 10ml

FRASI TIPICHE

  • “Mi sento molto depresso e non so cosa mi sta succedendo”
  • “Forse sono lunatico: il mio umore va ad alti e bassi, ma quando sono triste sto davvero male”
  • “All’improvviso, è come se le cose non avessero più senso e mi estraneo da tutto, ma dopo mi passa”
  • “Sono in crisi: mi manca qualcosa, ma non so cosa”
  • “Perché sono così triste?”
  • “Quando mi passa è come se mi levassi qualcosa di dosso. Ma vivo nella paura che ritorni: sono impotente di fronte a questa depressione”
  • “I miei momenti di depressione sono passeggeri”

DISTURBI FISICI

Depressione endogena, depressione post partum, depressione larvata, impotenza e mancanza di desiderio sessuale, stress cronico, insonnia, somatizzazione della depressione (disturbi del sonno, mancanza di appetito, cefalea, malessere fisico non ben definibile, ecc.)

NEI BAMBINI

Nei bambini, specialmente nei più piccoli, è difficile che ci siano momenti di tristezza immotivata. Mustard è indicato per bambini molto seri, malinconici e spesso di cattivo umore, mentre lasciano che tutto accada intorno a loro senza mostrare alcun interesse. È utile anche in caso in cui subentrino insonnia e inappetenza.

COSA SI ASPETTA CHI PRENDE IL FIORE

Di accettare e gestire meglio gli alti e bassi del suo umore

Di conoscere un maggior senso di gioia nella propria vita

Di capire meglio (se lo stato Mustard è legato a un passaggio esistenziale) cosa non va nella sua vita e di provare a cambiarlo

[Fiori di Bach – set completo]

FIORI COMPLEMENTARI

  • Elm, quando durante lo stato di depressione la persona inizia ad avere dei dubbi su di sé e sul proprio valore
  • Honeysuckle, quando la causa di uno stato Mustard è nel passato, idealizzato e considerato migliore del presente
  • Pine, quando la gioia di vivere viene tolta dal senso di colpa, sia esso palese o nascosto
  • Star of Bethlehem, quando la causa della depressione di tipo Mustard è da ricondurre ad un evento traumatico del passato non somatizzato
  • Walnut, quando in atto c’è un cambiamento esistenziale che comporta molti dubbi che portano alla depressione
  • Wild Oat, per chi si trova in una fase di decisione in merito ad importanti passi da compiere nella vita
  • Willow, questi due fiori vengono usati insieme per gli anziani e le persone sole in modo da combattere con Mustard la tristezza e con Willow l’accettazione della realtà esterna
  • Meglio non assumerlo contemporaneamente a Mimulus e Heather
photo by: puliarf

Tags:


Info sull'Autore

Ciao a tutti! Sono Laura, nata nel 1986 e laureata in tecniche erboristiche nel 2010 presso l’Università degli studi di Padova. Il mio sogno è quello di aprire un’erboristeria tutta mia ma, per ora, ho pensato ad un blog per fare quello che mi piace di più: condividere le mie conoscenze acquisite durante gli anni di corso universitario e nei libri che ho letto e che leggerò! Potete contattarmi per qualsiasi dubbio mandandomi un messaggio di posta elettronica oppure commentando gli articoli che scrivo. Accetto ben volentieri anche le critiche se sentite la necessità di farle perché è dal confronto che possono nascere nuove conoscenze e c’è sempre da imparare da qualsiasi persona. Quindi buona lettura e a presto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in cima ↑

  • Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti