Assistenti

Pubblicato il Aprile 7th, 2014 | da Laura

0

Wild Oat – 36 – Fiori di Bach

Wild Oat è un fiore di Bach che fa parte degli ASSISTENTI

Bach lo consigliava per chi vive nell’incertezza

INDICAZIONI

Wild Oat è il rimedio consigliato a coloro che sono arrivati ad un bivio nella vita e sono incerti sulla strada da prendere: vogliono fare qualcosa che consenta loro di realizzarsi, ma non sanno bene in che direzione incanalare le loro energie. Non sono soddisfatti appieno di tutte le esperienze già vissute e si sentono “anime in pena” che soffrono per non aver trovato il loro scopo nella vita. Wild Oat viene considerato uno dei “maggiori catalizzatori”, cioè un’essenza in grado di far luce sul vero problema quando sembra che ci sia bisogno di troppi fiori contemporaneamente.

TENDONO AD AVERNE BISOGNO

Persone che tendono a tenere il piede “in due scarpe”, che hanno già accumulato esperienze in campi molto differenti tra loro, ma che sono profondamente insoddisfatte anche se non si sa bene di che cosa. Spesso questo stato d’animo coincide con decisioni importanti da prendere per il proprio futuro, come gli studenti che devono scegliere un corso di studio o chi sta vivendo una vera e propria crisi esistenziale e che quindi cambia spesso idea, amicizie e ambiente.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.1 - Agrimony
Fiori di Bach - Estratto Floreale n.36 - Wild Oat
Flacone da 10ml

FRASI TIPICHE

  • “Sono frustrato perché non capisco bene quello che dovrei fare”
  • “Non ho obiettivi nella vita e niente mi rende felice”
  • “Sono ambizioso e vorrei fare cose speciali, ma è raro che riesca a farle veramente”
  • “Sento un vuoto interiore e cerco continuamente qualcosa che mi riempia”
  • “Non riesco a trovare un senso in ciò che faccio”
  • “Ho come l’impressione di sprecare le mie forze”
  • “Ho cambiato già molte volte professione, tipo di vita e giro di amicizie”
  • “Come mai faranno gli altri a sapere esattamente cosa vogliono?”

DISTURBI FISICI

Ansia, depressione, insoddisfazione. Tendenza a malattie che rimangono sempre alo stato iniziale, senza svilupparsi completamente. Decorsi terapeutici indefiniti, con sintomi contraddittori. Problemi sessuali e dubbi circa la propria identità.

NEI BAMBINI

Wild Oat non svolge alcun ruolo nell’infanzia, ma solo con l’avvicinarsi della pubertà perché né dei bambini piccoli, né quelli in età scolare devono prendere decisioni autonome, dalle quali dipenderà la loro vita futura. Solo in seguito, quando si troveranno di fronte alla scelta di una professione, quando da adolescenti dovranno decidere a che partner rivolgere la loro attenzione o se lasciare presto la casa dei genitori, possono verificarsi situazioni in cui si sentano insicuri e incapaci di prendere una strada precisa.

COSA SI ASPETTA CHI PRENDE IL FIORE

Di disperdere meno le energie

Di individuare con più chiarezza la propria vocazione

Di acquisire maggior tenacia e costanza

Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali
40 flaconi da 10ml

FIORI COMPLEMENTARI

  • Chestnut Bud, per chi nell’indecisione di Wild Oat continua a fare scelte che poi lasciano insoddisfatti che si ripetono come in un copione ciclicamente, fino a quando non si sarà identificato il vero scopo nella vita
  • Larch, insieme a Wild Oat è molto utile se l’indecisione è accompagnata da poca autostima
  • Vervain, per persone Vervain, che se vedono le loro aspettative lungamente frustrate, possono perdere il senso dello scopo della vita
  • Walnut, l’influenzabilità e una certa superficialità sono comuni sia in Walnut che in Wild Oat, il primo sa qual è lo scopo nella sua vita, mentre il secondo lo sta ancora cercando, insieme sono molto utili se Wild Oat è trattenuto da influenze esterne
  • Meglio non assumerlo contemporaneamente a Cerato e Vine
photo by: uzi yachin

Tags:


Info sull'Autore

Ciao a tutti! Sono Laura, nata nel 1986 e laureata in tecniche erboristiche nel 2010 presso l’Università degli studi di Padova. Il mio sogno è quello di aprire un’erboristeria tutta mia ma, per ora, ho pensato ad un blog per fare quello che mi piace di più: condividere le mie conoscenze acquisite durante gli anni di corso universitario e nei libri che ho letto e che leggerò! Potete contattarmi per qualsiasi dubbio mandandomi un messaggio di posta elettronica oppure commentando gli articoli che scrivo. Accetto ben volentieri anche le critiche se sentite la necessità di farle perché è dal confronto che possono nascere nuove conoscenze e c’è sempre da imparare da qualsiasi persona. Quindi buona lettura e a presto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in cima ↑

  • Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti