Guaritori

Pubblicato il Aprile 3rd, 2014 | da Laura

0

Water Violet – 34 – Fiori di Bach

Water Violet è un fiore di Bach che fa parte del gruppo dei GUARITORI

Bach lo consigliava nell’ambito della solitudine

INDICAZIONI

Water Violet è l’essenza indicata per chi ha un atteggiamento di superiorità, anche vissuto intimamente, nei confronti delle cose e della vita; sono disposti a dare qualche consiglio, se richiesto, ma non cercano mai di interferire o di influenzare il prossimo, né tantomeno discutere dei propri problemi. Preferiscono tenere per sé il dolore che possono provare, sopportandolo in silenzio e distaccandosi dagli altri, da cui pare dividerli un velo sottile che, nei momenti di difficoltà, può trasformarsi in una vera e propria barriera. È in questi momenti che si rendono conto di incutere una certa soggezione negli altri che li fa allontanare e si ritrovano quindi a soffrire di solitudine.

TENDONO AD AVERNE BISOGNO

Le persone Water Violet sono fiere e dignitose, preferiscono una vita tranquilla e, per questo motivo, tendono ad essere piuttosto riservati. Si muovono silenziosamente, sono sicure di sé e sereni; non sono molto socievoli e preferiscono stare da soli o in compagnia di pochi amici scelti, piuttosto che in un grande gruppo. In genere sono persone colte e intellettuali, riservate e che tendono a mantenere le distanze per non soccombere nell’ambiente circostante.

[Water-violet]

FRASI TIPICHE

  • “Non sopporto che gli altri si impiccino dei fatti miei”
  • “Con certa gente non voglio aver niente a che fare”
  • “Vivi e lascia vivere, questo è il mio motto”
  • “Sono una persona molto riservata e questo a volte viene scambiato per arroganza”
  • “Mi sento solo e so che nessuno, fra chi è intorno a me, mi piò capire”
  • “Mi dà fastidio mescolarmi con chiunque: sono una persona molto selettiva”
  • “Preferisco non chiedere e odio ringraziare”
  • “Non sono d’accordo con quello che gli altri pensano, ma preferisco non farlo notare: in fondo, non sono fatti miei”

DISTURBI FISICI

Dolori e rigidità muscolari (specie a livello cervicale), emicranie. Disturbi che vengono vissuti dal paziente in solitudine, senza fare partecipi gli altri, né tantomeno richiamare su di sé l’attenzione.

NEI BAMBINI

Water Violet può essere utile in bambini che preferiscono fare tutto da soli, parlano e mangiano educatamente e sono sempre puliti e in ordine; però ogni tanto appaiono inibiti e si isolano volentieri. Allo stesso tempo, danno l’impressione di essere consci del proprio valore e la solitudine che hanno scelto non sembra rattristarli, ma renderli orgogliosi e fieri, perché i giochi di compagnia non li interessano in modo particolare. In genere in bambino non soffre per questo suo comportamento autosufficiente, ma sono più i genitori che si preoccupano temendo che crescendo diventi arrogante con gli altri rifiutando ogni aiuto.

COSA SI ASPETTA CHI PRENDE IL FIORE

Di migliorare il rapporto con gli altri, diminuendo le distanze

Di essere meno orgoglioso e arrogante

Di imparare il piacere di lasciarsi amare

Di acquisire un carattere più aperto

Fiori di Bach - Set Completo Estratti Floreali
40 flaconi da 10ml

FIORI COMPLEMENTARI

  • Beech, questo fiore può essere la conseguenza di Water Violet che ha luogo quando da un giudizio negativo si passa ad una critica più pungente
  • Chestnut Bud, quando la rigidità mentale di Water Violet può far commettere più volte lo stesso tipo di errore senza che il proprio orgoglio se ne renda conto
  • Crab Apple, quando le persone Water Violet diventano infastidite e schifate dalla volgarità di ciò che è mediocre; ma è utile anche se c’è la presenza di un brutto rapporto con la propria fisicità che fa bloccare le emozioni
  • Elm, persone Water Violet, tendenzialmente perfezioniste, sono predisposte a sentirsi sovraccarichi dalle situazioni esterne, aumentando il loro desiderio di isolarsi dal medico
  • White Chestnut, essendo questo uno stato prevalentemente mentale che comporta un continuo lavorio mentale, può avere origine da un temperamento di fondo Water Violet
  • Meglio non assumerlo contemporaneamente a Chestnut Bud e Beech
photo by: theerawat

Tags:


Info sull'Autore

Ciao a tutti! Sono Laura, nata nel 1986 e laureata in tecniche erboristiche nel 2010 presso l’Università degli studi di Padova. Il mio sogno è quello di aprire un’erboristeria tutta mia ma, per ora, ho pensato ad un blog per fare quello che mi piace di più: condividere le mie conoscenze acquisite durante gli anni di corso universitario e nei libri che ho letto e che leggerò! Potete contattarmi per qualsiasi dubbio mandandomi un messaggio di posta elettronica oppure commentando gli articoli che scrivo. Accetto ben volentieri anche le critiche se sentite la necessità di farle perché è dal confronto che possono nascere nuove conoscenze e c’è sempre da imparare da qualsiasi persona. Quindi buona lettura e a presto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in cima ↑

  • Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti